Crai, riprende la campagna tv ‘Nel cuore dell’Italia’

Quarto episodio per la serie di spot dell’insegna, che stavolta vede la sfida tra Veneto e Sardegna

Il giro d’Italia di Crai ricomincia da Veneto e Sardegna, passando dalla tv. Le due regioni sono protagoniste del quarto episodio della campagna di comunicazione a sostegno del posizionamento di Crai ‘Nel cuore dell’Italia’.

DUELLO DI ‘SPECIALITÀ’ – La sfida è ancora una volta giocata sul filo dell’ironia, con campanilismi tra sole, mare e ‘specialità’ della Sardegna, tra cui anche il famoso calciatore sardo Antonello Cuccureddu, e i tesori del Veneto con il balcone di Giulietta, l’Amarone, l’Adige fino a citare il poeta William Shakespeare proprio perché ambienta a Verona la storia d’amore più famosa di tutti i tempi. Come nei precedenti episodi (Campania/Valle d’Aosta; Lazio/Liguria; Sicilia/Piemonte) le due regioni troveranno un punto in comune in Crai.

VICINANZA AL CLIENTE – “Visto il successo con il quale gli italiani hanno accolto la nostra campagna – dichiara Mario La Viola, direttore marketing, format, rete e sviluppo di Crai Secom – siamo più che fieri di presentare il nuovo episodio che esalta le diverse qualità delle regioni, accomunate sempre dalla presenza capillare di negozi Crai. L’importanza delle radici e il legame con il territorio rendono ogni regione d’Italia unica, così come la vocazione alla familiarità, che contraddistingue il nostro marchio, rende unica e nello stesso tempo diversa la vicinanza al cliente, ovunque esso risieda”. Il Gruppo Crai conta su una rete di oltre 3.400 punti vendita, attivi in oltre 1.000 Comuni in totale, coprendo oltre al canale alimentare (70% dei punti vendita), quello della distribuzione di prodotti drug/toiletries (igiene per la casa e la persona) con il 30% dei punti vendita. È notizia recente invece l’intenzione di stringere un accordo con il Gruppo Casinò per portare in Italia l’insegna discount Leader Price.

CHI HA LAVORATO ALLO SPOT – Lo spot tv di Crai ha due formati – da 30” e 15” – ed è in onda a partire dal 28 settembre sulle reti Mediaset, Rai, Cairo e Sky. La regia è di Luca Miniero, mentre la casa di produzione è la Filmmaster. La campagna di comunicazione di Crai è curata dall’agenzia Mosquito con la direzione creativa di Vincenzo Vigo.

Articoli Correlati