Eataly sbarca a Boston

La catena gastronomica italiana più famosa nel mondo apre le porte del suo quarto negozio negli Stati Uniti

Eataly apre il suo quarto store negli Stati Uniti: dopo Eataly NYC Flatiron, Eataly Chicago e il più recente Eataly NYC Downtown, è il turno di Eataly Boston presso il Prudential Center, nell’iconico quartiere di Back Bay. Più di 4000 metri quadrati estesi su tre piani sono dedicati ad acquisto, degustazione, produzione e didattica declinate secondo la cifra distintiva di Eataly: “Mangi meglio, vivi meglio”. È la città più europea che abbia mai visitato negli Stati Uniti – racconta Nicola Farinetti, CEO di Eataly USAper quanto riguarda la gente, gli edifici, lo stile di vita. Il quartiere di North End poi, la Little Italy di Boston, mi ha conquistato, mi sono sentito subito a casa. Ogni Eataly è dedicato a un tema: a Eataly Boston (aperto tutti i giorni dalle 7 alle 23) il mare e i suoi prodotti sono i protagonisti. Per questo entrando nel negozio, i clienti sono subito accolti dalle immagini della comunità di pescatori del New England e dalla descrizione delle diverse varietà di pesce locale. Eataly Boston ha stabilito standard molto elevati per la selezione delle sue materie prime: freschezza, qualità, stagionalità, tracciabilità e attenzione per le comunità locali. La maggior parte del pesce proviene dal New England: Eataly ha stretto una partnership con fornitori locali che ogni mattina propongono il “pescato del giorno”, seguendo naturalmente le stagioni e garantendo in questo modo la migliore qualità e la sostenibilità ambientale. A curare la cucina di pesce di Eataly è la chef Barbara Lynch, che con la sua società Barbara Lynch Gruppo gestisce sette acclamati ristoranti della città.

hp_sharedtheme_boston

LE ALTRE PROPOSTE GASTRONOMICHE – Eataly Boston propone una completa esperienza italiana, con quattro ristoranti, un bar Lavazza e uno Vergnano, uno spazio dedicato al cioccolato Venchi, un ricco mercato e una Scuola di cucina. I clienti possono gustare la pizza napoletana di Rossopomodoro, un piatto di pasta o una ricetta a base di pesce presso i ristoranti informali La Pizza & La Pasta e Il Pesce. La Piazza è il luogo perfetto per uno snack e per un aperitivo e ospita La Cucina, ristorante dedicato alla cucina regionale italiana: ogni stagione, si alterneranno ai fornelli chef diversi che proporranno ricette a partire dai loro ingredienti locali preferiti. Novembre e dicembre, per esempio, sono dedicati al tartufo bianco di Alba. Terra, al terzo piano, è invece il ristorante gourmet di Eataly Boston e aprirà al pubblico nell’inverno 2017. Una novità esclusiva di Eataly Boston è il Carretto dei Cannoli, per gustare gli autentici dolci siciliani frciti al momento con ricotta, cioccolato o frutta candita, o ancora la Creperia, che propone crepes dolci o salate, farcite con gli Alti Cibi di Eataly. I visitatori di Eataly Boston possono inoltre ammirare i laboratori di produzione a vista dedicati a pane, mozzarella, pasta e gelato, oltre alla Scuola di cucina di Eataly di Valcucine che propone un ricco programma di percorsi didattici.

Articoli Correlati