Il Gruppo Crai affilia i 70 negozi Prestofresco

I punti vendita gestiranno nel proprio assortimento le linee di prodotti a marchio CRAI ed usufruiranno dei servizi dei centri distributivi e della centrale d'acquisto dell'insegna

CRAI Codè, importante realtà distributiva del Gruppo CRAI ubicata nel Nord Ovest, ha messo a segno una strategica operazione di ampliamento con un accordo di affiliazione di 70 negozi con insegna Prestofresco. I punti vendita, presenti in Piemonte, Lombardia e Liguria, gestiranno nel proprio assortimento tutte le linee di prodotti a marchio CRAI ed usufruiranno di tutti i servizi dei centri distributivi Codè e della centrale CRAI. Sulle insegne è previsto inoltre l’affiancamento del logo CRAI.

A QUOTA 360 NEGOZI – Il formato dei negozi copre sia il cluster più tipico di prossimità che quello di dimensioni più grandi, utilizzato nel formato di attrazione. Questo ingresso – dichiara il presidente di CRAI Secom e di Codè Piero Boccalattequalifica ancor di più CRAI Codè che, all’attuale rete di 290 negozi, aggiunge i negozi Prestofresco ben radicati sul territorio e di proprietà della famiglia Sapino con al vertice il presidente e amministratore delegato Sebastiano Sapino e l’amico di lunga data Antonio Sapino, presidente onorario della società. Sono certo che questo ingresso rappresenterà un nuovo slancio di crescita per Codè e per Prestofresco, grazie alle sinergie di sistema che questo accordo porterà.

Articoli Correlati