Saclà, in arrivo il primo pesto monoporzione

Si chiama 4xMe il nuovo condimento dell'azienda astigiana. Obiettivo: evitare gli sprechi

Sulla scia dei risultati positivi registrati sui mercati esteri, Saclà sarà attiva anche sul mercato italiano del pesto, dove, ha da poco lanciato nella gdo il ‪nuovo pesto alla genovese 4xMe.

“Si tratta di 4 monoporzioni pratiche da utilizzare che esaltano e conservano tutta la qualità del pesto Saclà – si legge nella nota aziendale – . Gli ingredienti sono quelli della ricetta classica con basilico italiano, olio extravergine, grana padano Dop e pecorino romano Dop”. L’obiettivo del lancio è anche quello di evitare gli sprechi e offrire un contenuto di servizio al consumatore.

IL MERCATO DEL PESTO IN ITALIA – Nel mercato del pesto ambient, che nella gdo italiana vale 60,8 milioni di euro ed è in crescita del 10,3%, Saclà si ritaglia una quota del 14,3% a fronte del 3,8% della private label.  L’innovazione resta il driver della crescita soprattutto sul fronte delle modalità d’utilizzo e della ricettazione.

Articoli Correlati