Granarolo viaggia nel mondo per esportare il Made in Italy

Nel 2017 il gruppo lattiero-caseario parteciperà alle maggiori fiere del settore agroalimentare, scommettendo su una internazionalizzazione sempre più spinta

Granarolo S.p.A. parteciperà alle più rilevanti fiere internazionali nel settore agroalimentare in programma nel 2017 in Asia, nelle Americhe, in Australia e in Europa, dove presenterà le proprie eccellenze alimentari. La partecipazione di Granarolo alle fiere internazionali si inserisce nel piano di sviluppo commerciale a supporto del processo di internazionalizzazione del gruppo, per rispondere alle esigenze dei mercati internazionali sempre più caratterizzati dalla ricerca di elevati standard di sicurezza, di qualità e di genuinità dei prodotti alimentari Made in Italy. Verranno anche presentate alcune novità del portafoglio Granarolo legate ai nuovi trend di consumo. La strategia del gruppo è di creare una piattaforma completa di “Italian healthy food” che risponda alle nuove esigenze dei consumatori anche internazionali: dairy free, vegetarian, vegan e gluten free.

PRODOTTI AL TOP – Sono in tutto 19 le fiere internazionali a cui Granarolo parteciperà nel corso del 2017, con stand dedicati alla vasta gamma di prodotti. Tra questi latte a lunga conservazione, biologico e di capra a marchio Amalattea, latte per l’infanzia a lunga conservazione a base di latte alta qualità, il nuovo mascarpone Long Life per i mercati internazionali, la nuova linea di mozzarella italiana surgelata nella tecnologia IQF (Individually Quick Frozen) per i mercati internazionali, Yomo e Yomino, lo yogurt italiano 100% naturale, e l’Autentico gelato italiano Granarolo. Sarà inoltre presente l’“Italian healthy food”, che comprende Granarolo 100% Vegetale, la gamma completa Granarolo Accadì, gli snack a base di formaggio senza glutine e senza lattosio e i panificati senza glutine. Non mancheranno i formaggi duri DOP e le specialità della tradizione italiana, dal Parmigiano Reggiano DOP al Pecorino Sardo DOP passando per il Caciocavallo Silano DOP della Calabria senza dimenticare i formaggi freschi italiani, come la mozzarella di Bufala DOP, il mascarpone e la ricotta a marchio Granarolo e Casa Azzurra. Infine, ingredienti come panna e besciamella a lunga conservazione e la gamma di specialità gastronomiche italiane, frutto di recenti acquisizioni: il Prosciutto di Parma DOP, la Pasta Granarolo, l’Aceto Balsamico IGP e DOP Giacobazzi e la linea di gastronomia italiana del brand Ghiotti.

Articoli Correlati