RETAIL

Private label, le categorie più performanti

L'analisi realizzata dalla Business Intellingence del Consorzio Sun evidenzia il boom della marca del distributore in alcuni settori chiave del food

Le private label si confermano star dello scaffale.  Secondo l’analisi compiuta dalla Business Intellingence del Consorzio Sun su dati Iri  nel corso del 2015 le vendite hanno evidenziato nel complesso un trend del +1,7% e tra le categorie più performanti emergono i prodotti dell’ortofrutta, che hanno fatto segnare un +6,7%, e del freddo con un trend del +5,7 per cento.

CHI SALE E CHI SCENDE? – Tra le categorie che si sono distinte nelle vendite si segnalano anche le bevande (+1,2%), la drogheria alimentare (+1,4%), la cura persona (+1,5%) e in maniera più contenuta i freschi (+0,9%). Si ritrovano in territorio negativo di contro le private label  dei prodotti per la cura casa (-1,5%) e il petcare (-3,7%).

IL MARCHIO CONSILIA CRESCE A DOPPIA CIFRA – In  linea con la crescita sostenuta della pl nel food, Consiglia, la marca del gruppo Sun,  ha fatto registrare un incremento complessivo delle vendite pari al +16,1%. Gli aumenti più consistenti hanno riguardato i prodotti del freddo (+44,8%), ma hanno registrato rialzi significativi anche le bevande (+12,5%), il fresco (+14,5%), la drogheria alimentare (+16,1%), la cura casa (17,1%) e il pet care 12,1%. E in misura un po’ più contenuta crescono anche le pl nell’ortofrutta (+5,7%) e nella cura della persona (+5,7%).

GRUPPO SUN, CON SOCIO ALFI LA QUOTA SALE AL 3% – “Archiviamo un 2015 pieno di grandi soddisfazioni per il nostro Consorzio – ha detto Stefano Rango, direttore generale del Sun – dove l’aumento delle vendite è stato anche accompagnato da un altrettanto importante sviluppo della struttura societaria con l’ingresso del nuovo socio Alfi, che si è unito alle altre realtà che compongono la compagine sociale e sono: Magazzini Gabrielli, Italbrix, Cadoro, Gros Gruppo Romano Supermercati e anche Alfi. Anzi proprio con il nuovo socio supereremo la soglia del 3% del mercato nazionale a dimostrazione del peso specifico che la nostra realtà ha assunto. Un strategia di crescita che ben sintetizza gli sforzi che abbiamo sostenuto per posizionare il brand Consilia diventato ormai un vero e proprio punto di riferimento per i nostri clienti”.

© Riproduzione Riservata