EVENTI

STEF e Mondelez, premio per Interfalde

“Il Logistico dell’Anno 2017” alle due aziende per un progetto incentrato sull’efficienza e sulla collaborazione

In occasione della 13esima edizione del premio “Il Logistico dell’Anno”, il principale riconoscimento italiano del settore fondato e organizzato da Assologistica, STEF è stata premiata insieme a Mondelez per un progetto incentrato sull’efficienza e sulla collaborazione: le Interfalde. Quella tra STEF e Mondelez è una partnership che prosegue da diversi anni: è iniziata negli anni ’90 e dal 2003 prevede la gestione di tutto il fresco nel sito di Tavazzano (Lodi) per rispondere all’esigenza di Mondelez di centralizzare la distribuzione dei prodotti per il mercato italiano. Questa relazione consolidata, basata su confronto, dialogo e collaborazione, ha permesso di ottenere risultati operativi ragguardevoli, che a loro volta hanno generato un miglioramento generale dell’efficienza e della sostenibilità di tutti i processi.

Obiettivo ottimizzazione

Collaborazione ed efficienza sono le parole chiave alla base del progetto “Interfalde” che nasce dalla condivisione di una necessità comune: quella di ottimizzare l’efficienza in magazzino e in fase di trasporto e di conseguenza ottenere livelli di sostenibilità sempre più alti, anche a beneficio dei clienti finali. Tecnicamente le interfalde sono dei supporti in materiali plastici (pvc) utilizzati per l’allestimento di sagome destinate ai ce.di. in ventilazione. L’allestimento a interfalde ha sostituito quello tradizionale, su pallet di legno, con una sensibile ottimizzazione del carico con la riduzione del volume occupato. In questo modo non solo è stato possibile aumentare la saturazione dei mezzi ma anche diminuire le rotture, offrendo nel complesso un miglior servizio al cliente. Le interfalde inoltre consentono una ventilazione più efficiente che genera un miglioramento complessivo dei flussi all’interno dei ce.di. Attualmente le interfalde riguardano il 12% del ventilato, con l’obiettivo di arrivare al 25% entro il 2019. Siamo molto orgogliosi e soddisfatti di questo riconoscimento che conferma i risultati raggiunti fin qui dichiara Gianluigi Magnani, Direttore Operativo Logistica di STEF. Questi risultati dipendono non solo dal livello di visione delle due aziende, ma anche e forse soprattutto dalla capacità di entrambe di tradurre i concetti più complessi in tavoli di lavoro estremamente concreti. Stefano Finorio, Customer Service & Logistic Meals Manager Italia e Grecia, conferma la soddisfazione per i risultati ottenuti che hanno portato all’assegnazione del premio: Questo premio conferma la collaborazione di Mondelez e STEF nell’ambito della sostenibilità, che ha portato anche interessanti aumenti dei parametri di efficienza delle consegne, in un circolo virtuoso dove tutti trovano beneficio.