Continua l’espansione di Consorzio C3

Il consorzio amplia ulteriormente la sua compagine con l’ingresso di Gruppo Briò
Continua l’espansione di Consorzio C3

Dall’inizio del 2023 è ufficiale l’ingresso di un nuovo socio nel Consorzio C3. Si tratta del Gruppo Briò, grazie al quale la compagine totale degli associati C3 arriva a 21 soci.

Presente sul mercato dal 1992, a Gruppo Briò appartengono numerosi negozi del Centro-Sud specializzati nel settore della cura casa, persona, profumeria e bellezza. Con più di 500 punti vendita distribuiti sul territorio, i soci sono in grado di proporre ai consumatori una varietà di prodotti e servizi in strutture all’avanguardia.

Nato nel 1972 da un gruppo di grossisti alimentari, c3, il cui nome sta per cash&carry consorziati, conta 21 imprese radicate sul territorio nazionale. Sono insegne fortemente fidelizzate e specializzate nella distribuzione moderna del settore alimentare, sia al dettaglio sia all’ingrosso, per un giro d’affari complessivo che supera i 2,2 miliardi di euro, con 711 punti vendita e circa 10.000 dipendenti. Sono in corso nuove aperture in tutta Italia che comprendono tre cash&carry, due ce.di, due iper, quattro supermercati e il restyling di cinque punti vendita.

© Riproduzione Riservata