Prodotto Food 2016, i vincitori

Nel corso della seconda edizione del Food Match premiato il prodotto Food 2016

Food premia l’innovazione. Nel corso della seconda edizione del Food Match che si è tenuta il 16 febbraio presso la sede del Sole 24Ore, è stato assegnato il Premio Food 2016.  Hanno partecipato 207 prodotti, 115 aziende: ecco i primi tre classificati per ciascuna delle 17 categorie in lizza.

Premio Food Gallery - Clicca per scoprire i vincitori

Bakery&pane

1- Barilla, Mulino Bianco Pane + Cioccolato

2-Barilla, Mulino Bianco Nascondini

3-Deco Industrie, Piadina Loriana IGP

Bevande e preparati

1-San Benedetto, Thè Verde con Aloe vera

2-Conserve Italia Valfrutta, I triangolini

3-VOG Products, Leni’s succo

 Carni&uova

1- Aia, Negroni – Salumi in petali

2-Gesco Amadori, Gran Burger

3-Grandi Salumifici Italiani, Casa Modena LiberaMente

Condimenti&salse

1-Mutti, Salsa Pronta

2-Pucci, senapi Louis Frères

3- Flli Saclà, Saclà – linea creme e condimenti freschi

Conserve  

1-Fjord, Salmone Affumicato Norvegese con Alga Nori

2-Generale Conserve, De Rica Passata di pomodoro vallivo

3-Bolton Alimentari, Simmenthal – Incontri di Sapori

Dolciario

1-Conapi, Mielizia – linea di miele in vasetto di carta

2-Rigoni di Asiago, Nocciolata Rigoni senza latte

3-Luigi Zaini, Zaini Choco&Fruit

Formaggi

1-Latteria Montello, Nonno Nanni – Robiola senza lattosio

2-Occelli Agrinatura, Occelli in foglie di castagno

3-Parmareggio, Cremosini Parmareggio

Freddo

1-Callipo Gelateria, Il Tartufo limoncello

2-Righi, Righi Gelato di Verdura

3-Sammontana, Fruttiamo

Frutta&vegetali

1-OrtoRomi, Insal’Arte Pausa Pranzo in forma

2-Bonduelle Italia, Le insalatine degli agricoltori

3-Pedon, I salvaminuti 90 secondi

Fuori pasto

1-Parmareggio, L’ABC della merenda

2-Amica Chips, Alfredo’s Ortolana e Senza Sale

3-Madi Ventura, Ventura BB Bontà e Benessere

Ingredienti base

1-Cleca, S.Martino “Gustati la vita”

2-Eridania Italia, Zefiro di canna

3-Fabbri 1905, Pasticceria di Casa Fabbri

Insaporitori

1-Drogheria&Alimentari, Spezie in minipet biologici

2-Ubena Alimentari, Ubena spezie clip sachet

3-Cannamela, Cannamela – linea spezie cremose

Latticini e assimilabili

1-Granarolo, Granarolo 100% Vegetale

2-Parmalat, Chef Les Voilà

3-Granarolo, Yomino 100% naturale

Olio&aceto

1-Garofalo, Garofalo Olio extravergine d’oliva

2-Benvolio 1938, Piave 1938 – Oli del benessere

3-Costa d’Oro, Costa d’Oro il Veg Petfood

Petfood

1-Morando, Migliorgatto Sterilized

2-Nestlè Purina, Felix Sensations

3-Monge, Special Dog Excellence Buste

Piatti pronti

1-Star, Saikebon

2-Euroverde, Bontà di Stagione monoporzioni

3-Bonduelle Italia, Bonduelle in Pausa – Cerallegre

Primo piatto

1-Rummo, Rummo – pasta senza glutine

2-Riso Scotti, Riso Integrale 10′

3-Barilla, Barilla – pasta senza glutine

 

PREMI SPECIALI

 Innovazione

1-Amica Chips, Alfredo’s Ortolana e Senza Sale

2-Granarolo, Granarolo 100% Vegetale

3-Rustichella d’Abruzzo, Ciufoletti alla frutta bio

Sostenibilità

1-Oleificio Zucchi, Linea oli ‘consigliati da Legambiente’

2- Conapi, Mielizia, Linea di miele in vasetto di carta

3- Fonti di Vinadio, Sant’Anna Biobottle

Packaging

1-Benvolio 1938 Piave 1938, Oli del benessere

2-Gruppo Petti – Italian Food, Passata extrafine bio Petti

3-Rummo, Rummo Pasta senza glutine

Healthy food

1-Viva, Bonta Viva Nutri Più

2-OrtoRomi, Insal’Arte Pausa Pranzo in forma

3-Granarolo, Granarolo 100% Vegetale

Gusto

1-Occelli Agrinatura, Occelli in foglie di castagno

2-Barilla, Mulino Bianco Nascondini

3-Mario Costa, Gorgonzola Cuore di Gran Riserva

IL REGOLAMENTO – Il regolamento richiedeva per l’iscrizione il lancio o il rilancio del prodotto entro gennaio 2014, ma gran parte dei prodotti candidati sono stati lanciati nel corso del 2015 e in particolare dell’ultimo semestre. La selezione del Premio Food si è sviluppata in tre fasi: il giudizio di mercato (Nielsen ha misurato le performance di ciascun prodotto in lizza sulla base dei dati del proprio panel di rilevazione retail: per i prodotti in lancio quota di mercato a valore, valore assoluto di vendite e penetrazione distributiva ponderata nel periodo del lancio, calcolato sino a un massimo di sei mesi; mentre per i prodotti già presenti sul mercato è stata valutata la crescita di quota, valore assoluto della crescita di vendite e crescita distributiva nel periodo del rilancio, calcolato sino a un massimo di sei mesi), il giudizio dei retailer e, infine, il giudizio degli esperti, ciascuno dei quali ha avuto pari importanza sull’esito della valutazione finale e ha pesato pertanto per un terzo sul punteggio finale.

VOTAZIONE ON LINE – In particolare, buyer e manager della grande distribuzione organizzata hanno valutato attraverso un circuito digitale riservato collegato al sito www.premiofood.it i prodotti partecipanti in base ai seguenti parametri: innovazione, packaging, rapporto qualità/prezzo, attività di trade marketing, attività di category, eco-sostenibilità, gusto.

LA GIURIA – Infine, la giuria degli esperti – ossia un team composto da professionisti delle ricerche di mercato e della comunicazione: da Maria Cristina Alfieri, direttore responsabile della rivista Food; Alice Andrei, responsabile marketing& communication di Fiere di Parma; Gabriella Bergaglio, marketing manager di Tns Italia; Bruno Berni managing director di Cfi Group; Giuliano Dell’Orto, direttore creativo Robilant Associati; Marco Cuppini, direttore centro studi e comunicazione di Indicod Ecr; Enzo Grassi, managing director di Catalina Marketing Italia; Romolo De Camillis, retailer director di Nielsen Italia; Filippo Genzini, titolare di Around Marketing; Gino Lugli, partner di Achieve Global; Bruno Pacini, head of industry food, beverage&Gdo di Intesa San Paolo; Luca Vergani, ceo di Mec Global; Alessandro Villoresi, presidente di Mec Global – ha espresso una graduatoria per categoria basata sui seguenti parametri: strategia di comunicazione e promozione, web&social strategy, posizionamento del prodotto, livello di servizio offerto, prezzo, packaging, livello di innovazione, gusto.

I vincitori potranno scegliere di avere la licenza di utilizzare per un anno per le loro attività di marketing e comunicazione relative al prodotto presentato il logo “Premiato Prodotto Food 2016”.

GLI SPONSOR – L’edizione 2016 di Premio Food e di Food Match sono sostenute dalle seguenti aziende sponsor : AchieveGlobal Italia, Csqa, Fiere di Parma, Grafiche Nappa, Number1 Logistics Group, Run Time Solutions, Sinfo One.

Articoli Correlati