IMPRESE

Caffè, Autogrill passa a Kimbo

Autogrill, il più grande compratore italiano di caffè, cambia fornitore. E ha scelto Kimbo, marchio di Cafè do Brasil. L’azienda napoletana ha creato in esclusiva per Autogrill una nuova miscela di caffè Arabica e Robusta, che dal 5 marzo verrà servita in tutta la rete italiana del gruppo. L’accordo – di cui Foodweb.it dà notizia in anteprima – sarà ufficializzato di qui a qualche giorno dalle due aziende con una conferenza stampa. L’impatto sul conto economico di Cafè do Brasil sarà indubbiamente notevole, considerato che sono calcolate in 120 milioni le tazzine di caffè servite annualmente negli Autogrill italiani, per un totale di circa un milione di chilogrammi. Il passaggio a un nuovo fornitore rientra in un progetto di ampia portata, finalizzato a render il caffè un punto di forza anche qualitativo dell’offerta Autogrill. Non a caso a essere lanciata è in realtà una gamma di prodotti, raccolti sotto il marchio Storie di caffè (che contraddistingue le nuove tazzine e la stoviglieria) e suddivisi in Quotidiano (l’espresso), Racconto (l’espresso limited edition con un posizionamento premium), Romanzo (caffè golosi, nei gusti cioccolata, nocciola e pistacchio). La stessa marca Kimbo sarà però esplicitata nella comunicazione al cliente, in modo da fornire un’ulteriore garanzia in termini di qualità. Domenico Apicella

© Riproduzione Riservata