Cereali & Legumi

Riso Scotti, primo flagship store a Milano

Aperto il nuovo monomarca dell’azienda risiera pavese che, entro i prossimi due anni, intende aprire in Italia altri 20 punti vendita, per poi espandersi anche al di fuori dei confini nazionali

Riso Scotti ha inaugurato a Milano ‘Spaccio’, il suo primo store monomarca. Disegnato da Costa Group, il negozio al suo interno ricorda quelle vecchie botteghe d’antan, con scaffali con mensole in legno riempite di prodotti a base di riso e separati tra loro da pareti su cui capeggiano i volti di alcune grandi attrici del passato, tra le quali spicca Silvana Mangano nel celebre scatto ripreso dalla pellicola Riso Amaro.

Dettagli interno 3

L’ASSORTIMENTO – La lista della gamma di prodotti è lunga: oltre al riso nelle sue molteplici varietà, troviamo crackers, gallette, snack salati, grissini, biscotti e dolci, condimenti, yogurt e latte, ma anche la birra al riso e i primi piatti pronti surgelati. Presente all’appello anche la linea biologica, che nel canale moderno è attualmente in commercio solamente nei punti vendita della catena Esselunga con la quale Riso Scotti ha firmato un’intesa in esclusiva.
Se, dunque, la città scelta per questa apertura, ossia Milano, non sorprende più di tanto, a stupire è il quartiere dove lo store è sorto.

IMG_4063

 

LA LOCATION E LA CLIENTELA – Ci si trova, infatti, al 58 di Via Paolo Sarpi, nel bel mezzo di quella zona urbana oramai comunemente denominata Chinatown. L’interrogativo è immediato e strappa inevitabilmente sorrisi: Scotti vuole vendere riso a chi, di questo alimento, ne fa, da sempre, un vanto alimentare?. “Ovviamente il target di clienti del nostro flagship store si rivolge a tutti i cittadini milanesi – risponde Gianluca Pesce, direttore commerciale di Riso Scotti –. È, però, vero che qui vive la più grande comunità cinese di Milano e riteniamo che molti dei suoi rappresentanti, soprattutto quelli più giovani e appartenenti oramai alla seconda generazione di immigrati dalla Cina, possano essere clienti del nostro negozio perché cresciuti con abitudini di consumo alimentari italiane”.

 

IMG_4064

PROSSIME APERTURE ITALIA ED ESTERO – Ora che ‘Spaccio’ è diventata una realtà, l’azienda è già proiettata in avanti con la ferma e dichiarata intenzione di passare da singolo negozio a vera e propria catena. “L’obiettivo è aprire in Italia altri 20 nuovi punti vendita entro i prossimi due anni – rende noto Pesce –. L’espansione riguarderà anche l’estero a partire dal 2018, quando faremo delle inaugurazioni partendo dai paesi del Nord Europa scelti come punto di partenza in quanto grandi consumatori di riso, soprattutto della varietà Arborio. Gli scandinavi, inoltre, amano molto cucinare il prodotto le tradizionali ricette italiane”.

Per valorizzare la propria brand proposition l’azienda ha partecipato a Cibus 2016 dove Dario Scotti, patron di Riso Scotti ha illustrato a Food le strategie di sviluppo del gruppo per i prossimi anni.

Dario Scotti, Riso Scotti from Gruppo Food on Vimeo.

© Riproduzione Riservata