Attrezzature

#EptaExperience, una app per scoprire Epta a Euroshop 2017

Alla fiera del retail di Düsseldorf il gruppo specializzato nella refrigerazione commerciale presenterà soluzioni innovative all’insegna della nuova strategia che vede la trasformazione del pdv in punto di esperienza ed esporrà gli esclusivi #EPTAbricks

Da punto di vendita a punto di esperienza. In linea con questo nuovo concept, il gruppo multinazionale specializzato nella refrigerazione commerciale Epta lancia l’app #EptaExperience su Google Play e App Store. Disponibile già nei prossimi giorni, al primo accesso permetterà di visualizzare contenuti inediti, mentre durante la cinque giorni fieristica tedesca di Euroshop, al via il 5 marzo a Düsseldorf,  diventerà una guida digitale che accompagnerà il visitatore in un tour immersivo e interattivo all’interno dello spazio espositivo di Epta all’insegna del claim #EptaExperience is the way (Padiglione 16, Stand A60-B60), per scoprire le novità dei brand del gruppo. Il nostro obiettivo è trasformare i luoghi di vendita da Point of Sale a Point of Experience – afferma William Pagani, Group Marketing Director di Epta per trasportare i clienti degli store in una nuova dimensione dello shopping, emozionale e coinvolgente.

SETTE MARCHI – Con un business focalizzato nella produzione e commercializzazione di sistemi completi e chiavi in mano per la refrigerazione commerciale, il gruppo Epta opera attraverso l’integrazione di specifiche linee di prodotto proposte dai suoi sette marchi: Costan, Bonnet Névé, George Barker, Eurocryor, Misa, Iarp e Knudsen Køling, aiutando i propri clienti a raggiungere performance d’eccellenza in ambito retail, horeca e food&beverage.

NOVITA’ IN FIERA – Tra le novità in presentazione all’Euroshop spiccano gli #EPTAbricks, una soluzione rivoluzionaria costituita da armadietti refrigerati da installare in diversi punti di interesse indoor o outdoor, come ad esempio in prossimità di un punto vendita, oppure nelle stazioni o all’interno delle aziende, per permettere ai consumatori di ritirare in tutta flessibilità i prodotti acquistati sui siti web delle catene della grande distribuzione. Soluzione eco-compatibile, evita l’utilizzo delle consegne a domicilio e si basa, inoltre, su refrigeranti naturali.

© Riproduzione Riservata