Conserve

Generale Conserve punta su italianità e sostenibilità

Il Gruppo proprietario dei marchi As Do Mar e De Rica continua a investire su controllo di filiera, tracciabilità e chilometri zero

Per le conserve ittiche lavoriamo da dieci anni su concetti come italianità e sostenibilità, che il consumatore lega alla qualità dei prodotti. Ci stiamo impegnando in questo senso anche per il brand De Rica, di conserve di pomodoro vallivo. A spiegarlo ai microfoni di Food in occasione di Linkontro Nielsen 2017 è Giovanni Battista Valsecchi, DG di Generale Conserve. Anche per De Rica, quindi, la produzione si concentra su filiera, tracciabilità, chilometri zero e italianità. Stiamo investendo – continua Valsecchisull’estensione di gamma, per completare il portafoglio prodotti. A questo proposito, abbiamo appena presentato una nuova gamma di salse e la polpa finissima.