PERSONE

Addio a Giorgio Orlandini, il cordoglio di Food

E' stato uno dei principali protagonisti di Parma, dove ha diretto la Confindustria locale per oltre trent'anni e ha fondato Cibus

Giorgio Orlandini è morto a Parma all’età di 85 anni. E’ stato uno dei principali protagonisti della città emiliana dove ha diretto l’Unione Parmense degli Industriali, la Confindustria locale, per oltre trent’anni. Orlandini è stato il fondatore di Cibus a Parma e ha rappresentato l’industria alimentare italiana alla Comunità Europea nella seconda metà degli anni Ottanta. Un personaggio che si è sempre molto attivato per far diventare grande la sua città, organizzando convegni e incontri importanti in particolare per il settore alimentare. Un uomo di potere con relazioni importanti con il mondo industriale e bancario. Noi di Food lo ricordiamo con piacere perché alcuni anni fa, quando era già in pensione, venne a trovarci in redazione per proporci una collana di libri sulla storia della gastronomia. In quella occasione ci confessò: Ho cercato di sapere in vari modi che cosa scrivevano quelli di Food, insieme a diversi presidenti di Federalimentare e dell’Ice, ma non siamo mai riusciti a controllarvi. Complimenti per l’indipendenza e l’autorevolezza che avete conquistato negli anni. Ma in quanti siete, come siete organizzati… Possiamo darci del tu… Grazie di cuore Giorgio per quello che hai fatto per il mercato, per le associazioni e per tutti gli industriali del settore alimentare.
Paolo Dalcò