RETAIL

A Opera il distributore “milanese” firmato Coop

Al via domani, 10 ottobre, la prima stazione di servizio nella provincia di Milano del leader italiano della Gdo. A insegna Enercoop, avrà anche quattro postazioni auto con colonnine "fast" per la ricarica completa di autovetture elettriche in soli 40 minuti.

Arriva anche nel milanese la benzina “firmata” Coop. La prima stazione di servizio del leader italiano della Gdo in provincia di Milano è a Opera e adotta l’insegna Enercoop. Si tratta di un impianto ad alto livello di servizio, che offrirà ai cittadini un sistema self service e pagamento “pre-pay” per 24/24 ore (benzina e gasolio) e un servizio assistito in orari diurni per il Gpl. Ad integrare l’offerta dei carburanti saranno previste quattro postazioni auto con colonnine “fast” per la ricarica completa di autovetture elettriche in soli 40 minuti.

I distributori Enercoop attivi in Lombardia

La stazione di Opera – attiva dal 10 ottobre – è l’ultima in ordine di tempo: Coop Lombardia ha iniziato questo importante progetto nel 2012, costruendo nel corso degli anni impianti altamente tecnologici ed automatizzati nei pressi dei centri commerciali. Nel novembre del 2012 la prima stazione di servizio carburanti è stata aperta a Cantù (Co), in un’area adiacente al centro commerciale Mirabello. Nel 2014 a Mapello (Bg), presso il centro commerciale Continente, è stata aperta la seconda, dotata di impianti per l’erogazione di quattro diverse tipologie di carburante: benzina, gasolio, metano (Gnc) e Gpl. Nel novembre 2015 a Crema (Cr), presso il centro commerciale Gran Rondò, è arrivata la terza stazione di servizio, con una formula simile a quella presentata a Mapello, con l’aggiunta di quattro postazioni con colonnine per la ricarica di autovetture elettriche.

Le Cooperative coinvolte nel progetto

Coop è entrata nel settore dei carburanti attraverso l’alleanza di sei Cooperative regionali (Coop Lombardia, Novacoop Piemonte, Coop Liguria, Coop Estense, Coop Adriatica, Coop Nord- Est) e Energy Group e con la creazione della società Energya. Quest’ultima garantisce – attraverso contratti di fornitura con i principali marchi di raffinazione e distribuzione del mondo carburanti – un prezzo d’acquisto molto basso, ma anche una qualità di prodotto, che oltre ad essere certificata all’origine dai fornitori, viene sistematicamente controllata – come precisato dalla stessa Coop – con un esclusivo ed innovativo impianto di preventivo check-in ad ogni consegna prodotto da parte dell’autobotte.