RETAIL

Lidl, entro il 2019 stop alle uova ‘in gabbia’

Il gruppo punta a eliminare dal proprio assortimento le uova di galline allevate in gabbia a favore di quelle biologiche o provenienti da allevamenti a terra e all’aperto

Seguendo il proprio motto Sulla via del domani, Lidl Italia ha sviluppato una nuova politica di acquisto per le uova. L’obiettivo è favorire allevamenti di galline ovaiole sempre più sostenibili, contribuendo ad un maggior benessere per gli animali. L’impegno prevede l’eliminazione progressiva di uova provenienti da allevamenti in gabbia e la loro sostituzione con uova da allevamenti a terra, all’aperto o biologici e riguarda sia le uova fresche che i prodotti contenenti uova a marca commerciale Lidl fissi in assortimento. Due gli obiettivi che Lidl Italia si pone; entro la fine del 2018, il 70% delle uova fresche e delle uova contenute nei prodotti continuativi a marchio commerciale Lidl proverrà esclusivamente da allevamenti a terra, all’aperto o biologici, ed entro la fine del 2019 si raggiungerà il 100%.

Benessere animale

La decisione di Lidl Italia di eliminare, in tempi consoni all’adeguamento produttivo, le uova di galline allevate in gabbia è dettata da ragioni etiche; da un lato il miglioramento delle condizioni di vita degli animali, dall’altro l’azienda vuole promuovere presso clienti e fornitori pratiche sostenibili. Lidl Italia commercializza uova provenienti da allevamenti italiani e privilegia l’origine italiana delle uova contenute nei prodotti dell’assortimento: scelta che consente inoltre di ridurre il trasporto, a vantaggio dell’ambiente e della freschezza del prodotto. Già da qualche anno Lidl, in stretta collaborazione con i fornitori, sta lavorando sul proprio assortimento di prodotti per eliminare progressivamente le uova di galline allevate in gabbia e sostituirle con le altre tipologie (allevate a terra, all’aperto e biologiche). Oggi a scaffale i clienti Lidl possono acquistare molte referenze in linea con questa politica come la pasta all’uovo, fresca e secca, o i prodotti pasquali. Tutte le ricette delle colombe a marchio Favorina, infatti, sono realizzate con uova provenienti da galline allevate a terra, nonché prive di olio di palma.

Responsabilità sociale d’impresa

Questo impegno rientra in un programma più ampio di Responsabilità sociale d’impresa che punta ad un agire aziendale responsabile in relazione a 5 macro aree: assortimento, sociale, ambiente, collaboratori e partner commerciali. Un percorso in divenire, che è possibile seguire in tempo reale grazie anche ad una nuova sezione dedicata del sito del discounter, dove trovano spazio aggiornamenti sul tema con approfondimenti sui traguardi raggiunti e anticipazioni di obiettivi futuri.