PERSONE

Forbes: Beretta e Pogliani tra i 9 CEO più brillanti del 2018

I migliori CEO di aziende italiane e internazionali di successo, selezionati tra 200 operanti in Italia, premiati alla prima edizione dei CEO Italian Awards

Alberto Beretta di Fratelli Beretta e Massimo Pogliani di illycaffè sono tra i vincitori dei CEO Italian Awards, un riconoscimento ai migliori CEO di aziende italiane e internazionali di successo selezionati tra 200 operanti in Italia. I premi sono stati conferiti da Business International, divisione di Fiera Milano Media (società del Gruppo Fiera Milano), e Forbes Italia, e sono riservati ai top manager più innovativi e di successo che guidano le aziende in Italia e che, con talento, impegno, creatività e intraprendenza contribuiscono allo sviluppo delle loro imprese e alla crescita del Paese. Destinatari, i top manager alla guida di aziende italiane e internazionali di successo che nel 2018 si sono distinti per competenza, professionalità e audacia, rendendo le loro imprese più competitive sui mercati internazionali e, in molti casi, anche luoghi migliori dove lavorare.

Alberto Beretta-CEO Award-Forbes
Alberto Beretta, CEO di Fratelli Beretta

FOOD E SUSTAINABILITY, I MIGLIORI SECONDO FORBES

Sono molto onorato di questo riconoscimento che premia l’impegno e l’entusiasmo che da sempre e tutti i giorni insieme a tutti i nostri collaboratori mettiamo perché l’azienda della mia famiglia – che da oltre 200 anni porta in tavola i migliori salumi italiani e giunta oggi all’ottava generazione – abbia successo – ha affermato Alberto Beretta, CEO di Fratelli Beretta -. La nostra è una storia di successi dovuti anche alla spirito imprenditoriale che ci ha sempre accompagnato e che, nel corso del tempo, ci ha permesso di individuare e cogliere opportunità di espansione, fino ad arrivare oggi ai 27 stabilimenti nel mondo, di cui 23 in Italia, 3 negli USA e 1 in Cina, circa 2000 dipendenti e un fatturato di quasi un miliardo di dollari”. “Sono particolarmente onorato di ricevere questo riconoscimento – dichiara Massimo Pogliani, CEO di illycaffèperché ha a che fare con uno dei valori fondamentali di illy, la sostenibilità. Insita nel DNA dell’azienda, grazie all’impegno, alla competenza e alla passione di tutto il team continuiamo a perseguirla e farla evolvere, giorno dopo giorno, in ogni suo aspetto e a ogni livello della catena del valore, raccogliendo l’eredità intellettuale lasciata da Ernesto Illy per la quale non c’è qualità se non c’è sostenibilità”.

Massimo Pogliani, AD illycaffè S.p.A.-Forbes-CEO Award
Massimo Pogliani, AD di illycaffè SpA

 

I 9 VINCITORI PER CATEGORIA

L’evento, alla sua prima edizione, si è tenuto nella suggestiva cornice dell’Hotel Mandarin Oriental Milan, a seguito dell’Executive Summit 2018, l’appuntamento dell’executive club che riunisce ogni anno business leader, top manager, rappresentanti delle istituzioni, esperti e accademici di tutto il mondo per discutere e analizzare i macro trend attesi per l’anno successivo, con l’obiettivo di ispirare e stimolare idee per guidare la crescita. Di seguito, i top manager premiati:

  1. Energy Valerio Camerano, CEO A2A
  2. Retail Banking – Stefano Barrese, RD Banca dei territori
  3. Luxury – Jean Christophe Babin, CEO Bulgari
  4. Female – Mimma Posca, AD Italia Vranken Pommery
  5. Fashion – Claudio Marenzi, Presidente Herno
  6. Entertainment – Franco Gattinoni, Presidente Gruppo Gattinoni
  7. Food – Alberto Beretta, CEO Fratelli Beretta
  8. Vision – Emilio Petrone, CEO Sisal
  9. Sustainability – Massimo Pogliani, AD illycaffè
© Riproduzione Riservata