PERSONE

Leader Price, Marco Bordoli è il nuovo AD

Già amministratore delegato di Crai Secom e di Gruppo Levante, Bordoli inaugura la strategia di espansione dell’insegna per il 2019

La strategia di espansione di Leader Price Italia per il 2019 coincide una nuova nomina al vertice: Marco Bordoli è il nuovo Amministratore Delegato dell’azienda. Bordoli è già amministratore delegato di Crai Secom e di Gruppo Levante, la nuova centrale di acquisto nata, lo scorso novembre, dall’accordo fra Crai e D.IT-Distribuzione italiana. Leader Price Italia, società mista tra la francese Geimex (gruppo Casino) e Crai, è partita con lo sviluppo rete il 24 maggio 2018 con il punto vendita di Como, per poi espandersi nel corso dell’anno a Voghera (Pavia), Borgosatollo (Brescia), Vaprio d’Adda (Milano) e Paratico (Brescia), raggiungendo quota cinque store in Italia.

I PUNTI DI FORZA DI LEADER PRICE

I negozi si caratterizzano per la forte incidenza dei prodotti alimentari freschi e freschissimi. L’assortimento conta circa 3.300 referenze con una vasta offerta di prodotti a marchio proprio, in grado di garantire qualità e un ottimo rapporto tra convenienza e scelta. Fondata nel 1990 l’insegna conta, in Francia, 800 supermercati, con un assortimento medio di 4.000 referenze di cui 3.000 a marchio proprio. Il discounter è attivo anche nella Francia d’Oltre Mare, in Svizzera, Nuova Caledonia, Belgio, oltre che in sei nazioni africane.

© Riproduzione Riservata