RETAIL

Maiora, al via le vendite online

La concessionaria Despar del Centro-Sud avvierà nei prossimi giorni il servizio e-commerce, a partire dal punto vendita di Corato (Bari). Inaugurato oggi l'interspar di Nardò, il primo nel Salento

Conto alla rovescia per l’e-commerce firmato Maiora. In questa intervista a Food Pippo Cannillo, Presidente e Amministratore delegato della concessionaria Despar del Centro-Sud, annuncia l’avvio a breve delle vendite online. La formula scelta prevede il ritiro gratuito presso il punto vendita – il primo a partire è l’Interspar di Corato, nel barese, dove ha sede anche l’azienda – e la consegna a domicilio, con un costo che parte da 1,99 euro per poi ridursi e infine annullarsi per spese superiori a 39 euro. Il sito, già attivo, dà modo di ordinare anche prodotti freschi del banco taglio. Prezzi e promozioni saranno gli stessi del punto vendita di Corato.

INAUGURAZIONE DI MAIORA NEL SALENTO

Novità anche nel fisico, con l’apertura di un Interspar a Nardò (Lecce). Un’inaugurazione importante, avvenuta oggi perché segna l’esordio per la rete diretta di Maiora nel Salento, dove il gruppo era presente finora solo attraverso affiliati. Riconfermato in blocco il personale del nuovo punto vendita, operante nella precedente gestione commerciale. I posti di lavoro sono stati salvaguardati da Despar che ha garantito ai 24 collaboratori di proseguire regolarmente l’attività lavorativa all’interno del nuovo punto vendita. L’intera squadra ha seguito corsi di formazione in modalità ‘start-up’, per un efficace allineamento alla metodologia Despar, mediante affiancamento da parte dei qualificati tecnici di reparto della rete con costanti corsi di formazione, che proseguiranno secondo il calendario di aggiornamento programmato. Il nuovo Interspar, aperto dal lunedì al sabato con orario continuato e la domenica con orario spezzato (9-13:30, 17-20:30) ha una superficie di vendita complessiva di oltre 1.600 mq ed è caratterizzato da un’ampia area parcheggio e da un vasto assortimento tra cui spiccano i prodotti tipici del Salento. E’ servito da 6 casse e al suo interno trovano spazio circa 15.000 referenze prevalentemente alimentari. A questo si aggiungono la Panetteria, Gastronomia calda, Salumeria, Macelleria assistita, Pescheria e Pasticceria, quest’ultima impreziosita dalla presenza di prodotti tipici e specialità salentine. Spazio anche per un’Enoteca (40 mq.) con vasto assortimento dei migliori vitigni locali e nazionali. Nel nuovo punto vendita saranno previste numerose iniziative in store, con degustazioni di formaggi e salumi e prodotti tipici. Ai clienti sarà offerta la possibilità di sottoscrivere la carta fedeltà Despar che, nei primi giorni di tesseramento, darà diritto a ricevere in omaggio un gadget oltre a 100 punti di benvenuto da utilizzare nella nuova collection Despar. In Puglia l’azienda intende continuare a investire, nell’arco di un programma di sviluppo che vedrà anche l’apertura di un Eurospar a Modugno (Bari).

IN CALABRIA

In evoluzione il presidio della Calabria, dove è stato inaugurato a fine febbraio un Eurospar a Cosenza, mentre a marzo l’insegna Despar si è accesa a Reggio Calabria su quattro superette del Gruppo Agorà, divenuto affiliato di Maiora. Un’operazione che significa anche l’ingresso dell’azienda nel capoluogo, visto che il reggino era presidiato in precedenza dai punti vendita diretti di Bovalino e Siderno. L’obiettivo comunicato da Maiora è incrementare la presenza a livello provinciale con ulteriori 15 negozi affiliati entro la fine del 2019.

© Riproduzione Riservata