EVENTI

Alimentaria 2020 scalda i motori

Il CEO J. Antonio Valls fa il punto sull'edizione 2020 del salone internazionale di Barcellona. Previste oltre 4.500 aziende, circa 250 saranno italiane

Abbiamo intervistato J. Antonio Valls, CEO di Alimentaria, in Italia per promuovere il salone biennale dell’alimentazione in programma dal 20 al 23 aprile 2020 a Barcellona. Contribuire all’internazionalizzazione delle aziende alimentari spagnole e fornire opportunità a quelle estere continua a essere prioritario per Alimentaria. Così, nel 2020, la fiera punta a riaffermare i livelli raggiunti nella sua precedente edizione, che ha accolto 4.500 aziende espositrici, di cui 1.000 provenienti da 70 paesi, e circa 150.000 visitatori, il 30% di essi internazionali, provenienti da 156 paesi. Inoltre, Alimentaria si propone di dare continuità agli oltre 12.500 business meeting tra i 1.400 principali buyer, importatori e distributori d’Europa, Asia, America Latina e Stati Uniti. L’Italia parteciperà alla prossima edizione con circa 250 aziende, che saranno ospitate in un’area di 2.500 metri quadrati.

© Riproduzione Riservata