Freddo

Pizza, il formato grande traina la crescita

Gli italiani premiano la pizza di dimensione classica, anziché la pizzetta, in particolar modo quella rettangolare. Più pratica da infornare e condividere

Sono le pizze classiche (ovvero quelle grandi) – che rappresentano circa il 90% del comparto – a finire più spesso nel carrello degli italiani, a discapito delle pizzette (-1,8% a valore): secondo i dati Nielsen riguardo l’anno terminante a marzo 2019, la pizza di grandi dimensioni, mentre è stabile a volume, registra una crescita del 2,3% del fatturato. Questo avviene grazie al traino delle pizze rettangolari, sia intere sia in tranci.

LA PIZZA RETTANGOLARE: BELLA DA CONDIVIDERE

La pizza rettangolare o ‘a pala’, come viene definita, è dunque uno degli ultimi trend in fatto di formato, che sta guadagnando rapidamente consensi innanzitutto perché risulta più pratica da stivare in freezer e anche da mettere in forno. Ma la praticità non è l’unica ragione di questo successo. Le dimensioni della pizza si ampliano perché è sempre più frequente la scelta di questa pietanza come piatto ideale da condividere a tavola con più persone. L‘elemento di convivialità, dunque, emerge con forza e connota la frozen pizza in un modo nuovo, allontanandola dal concetto di pratico ripiego salvatempo.

MARGHERITA LA PREFERITA: LA RICETTAZIONE EVOLVE

Secondo gli ultimi dati Iaas, la pizza pomodoro e mozzarella è ancora in cima alla hit delle preferenze nazionali, con 110 milioni di pizze surgelate margherita consumate in un anno. Ma nel 2018, la categoria si è allargata del 13% dal punto di vista assortimentale (Fonte: Iri), confermando la ricettazione come uno degli asset principali su cui puntano le aziende produttrici per fare innovazione. Le nuove ricette riguardano diverse tipologie di impasto, a base di selezionate materie prime Made in Italy, come grano 100% italiano, pomodoro, sale e mozzarella di eccellenza regionale. Ingredienti top quality, quindi, ma anche garantiti da certificazioni di filiera, per un prodotto industriale che utilizza processi in grado di assicurare risultati al palato sempre più vicini alla produzione artigianale.

© Riproduzione Riservata