Andriani e ApuliaKundi insieme per la produzione di alga Spirulina

L’azienda pugliese e la start up hanno dato vita a un progetto di economia circolare attraverso la creazione di un modello di sviluppo sostenibile. Gli Spaghetti alla Spirulina Felicia sono in fase di presentazione alla Gdo
Andriani e ApuliaKundi insieme per la produzione di alga Spirulina

L’innovazione ecosostenibile di Andriani, specializzata dal 2009 nella produzione di pasta naturalmente senza glutine, passa dalla Spirulina, una microalga dall’elevato valore nutrizionale e basso impatto ambientale. Assumendo il ruolo di acceleratore d’impresa, l’azienda ha avviato una partnership con ApuliaKundi, giovane start-up pugliese che si occupa di ricerca nell’ambito delle microalghe e di produzione di Spirulina K. Le due realtà si sono unite sulla base di valori condivisi, che le vedono concorrere verso un obiettivo sinergico di sostenibilità ambientale, con al centro la volontà di preservare risorse naturali come l’acqua.

UNA PARTNERSHIP VIRTUOSA

Infatti, l’impianto di coltivazione installato presso la sede di Andriani a Gravina in Puglia, utilizza acqua proveniente dal processo di produzione della pasta, trattata attraverso un impianto di ossidazione abbinato ad uno di osmosi inversa, per la produzione di micro alga Spirulina ApuliaKundi, chiudendo così un processo virtuoso di economia circolare. La Spirulina prodotta da ApuliaKundi in cooperazione con Andriani, 100% italiana, naturale e biologica, è coltivata in un ambiente controllato, al fine di garantire standard qualitativi elevatissimi. Una parte di questa materia prima verrà utilizzata da Andriani come ingrediente nella produzione di pasta biologica e naturalmente gluten free a marchio Felicia, e l’altra per diverse formulazioni ApuliaKundi, tra cui stick, compresse e prodotti funzionali già in commercio.

A BREVE IL LANCIO DEGLI SPAGHETTI

Al momento, per Felicia sono stati sviluppati gli Spaghetti alla Spirulina, in fase di presentazione alle catene della Gdo, ma sono allo studio altri formati. Il processo di pastificazione avviene aggiungendo la Spirulina essiccata e macinata – fonte di fibre, ferro, potassio, dal gusto salino anche se non si tratta di un’alga marina – alla farina di riso integrale.  

“Siamo felici di sostenere ApuliaKundi – afferma Michele Andriani, Presidente e Amministratore Delegato dell’azienda pugliese – nel suo progetto di diventare il maggior produttore di alga spirulina in Europa. Per la nostra realtà e il brand Felicia si tratta di una grande opportunità per avvicinarsi a un’alimentazione sempre più sana e ricca di benefici per l’organismo”.

© Riproduzione Riservata