Solidarietà, Biscottificio Grondona al Mercatale 2022

La tradizione dolciaria dell’azienda genovese a favore delle associazioni Il porto dei piccoli e Pesto per Amore. Un Natale solidale tra le casette di piazza De Ferrari
Solidarietà, Biscottificio Grondona al Mercatale 2022

Il Biscottificio Grondona partecipa con una “dolce” iniziativa benefica all’edizione 2022 di Mercatale, il percorso di gusti e profumi allestito a Genova, in piazza De Ferrari, fino al 21 dicembre.

Tra le 41 caratteristiche casette che evocano il villaggio di Babbo Natale ricreato intorno alla fontana al centro della piazza, genovesi e turisti potranno acquistare, oltre alle varie specialità della tradizione pasticcera ligure della bicentenaria azienda di Pontedecimo, anche il Pandolce Genovese da 750 grammi in scatola, ed essere protagonisti di un’iniziativa benefica.

IL PESTO DEI PICCOLI

Per ogni confezione venduta, una parte del ricavato sarà devoluta al sostegno de Il Pesto dei piccoli, progetto benefico nato dalla collaborazione tra le onlus il Porto dei Piccoli e Pesto per amore. Un’occasione per coniugare il piacere dei sapori più autentici del Natale genovese a quello della solidarietà.

Siamo molto contenti di partecipare al Mercatale, e ancora di più di sostenere i progetti di Porto dei Piccoli e Pesto per amore”, afferma Francesco Grondona, Ad dell’azienda di Genova Pontedecimo. “I loro valori sono anche i nostri, dal momento che la fedeltà ai sapori tradizionali e alle ricette tipiche del territorio è il principio guida della nostra azienda di famiglia da oltre 200 anni”.

IL BISCOTTIFICIO GRONDONA IN CIFRE

All’inizio del suo terzo secolo di attività il Biscottificio Grondona – che dal marzo 2021 è membro de Les Henokiens, il ristretto club di 50 imprese familiari nel mondo con almeno 200 anni di storia – può vantare un fatturato annuo di circa 22 milioni di euro, occupa 95 dipendenti e svolge la propria attività in due stabilimenti produttivi: Genova Pontedecimo e Villafranca Piemonte (To). Inoltre, Grondona ha aperto finora otto punti vendita monomarca in Liguria, Piemonte e Lombardia. Il marchio è presente anche in numerosi paesi esteri, tra cui Stati Uniti, Gran Bretagna, Francia e Spagna.

Sono tre le aziende che fanno parte del gruppo:

  • Bocchia: dal 1958, è un’eccellenza della tostatura del caffè a Genova, attività alla quale le successive generazioni hanno affiancato la produzione di prelibatezze artigianali per accompagnare la bevanda calda.
  • Bonifanti: produce panettoni, colombe e i più classici prodotti italiani da ricorrenza. Si distingue per l’attenzione alla qualità delle materie prime e per l’utilizzo dello stesso lievito naturale da madre bianca, tratto distintivo della sua produzione.
  • Duca d’Alba: storica azienda del Basso Piemonte, è una linea del biscottificio Grondona che si caratterizza da sempre per la sua attenzione agli aspetti nutrizionali della sua alta biscotteria, oltre che per la ricerca di materie prima di alta qualità.
© Riproduzione Riservata