Ergon e Maiora danno vita ad ARDita

L’obiettivo: realizzare una rete di discount nel Centro-Sud Italia
Ergon e Maiora danno vita ad ARDita

Ergon e Maiora hanno costituito una joint venture: nasce ARDita, una società che ha come obiettivo la realizzazione di Ard discount sia diretti sia affiliati, in Puglia e nelle altre regioni già presidiate da Maiora.

Ergon e Maiora hanno vissuto insieme i vari cambiamenti del contesto distributivo e “sono accomunate dall’attenzione per il territorio, dalla valorizzazione del patrimonio umano, dalla ricerca dell’efficienza, mettendo sempre davanti ad ogni loro scelta il rispetto ed il valore dei propri clienti”, si legge in una nota congiunta.

Con ARDita le due realtà della Gdo hanno deciso di scrivere insieme un nuovo capitolo della loro storia. Maiora apporta la profonda conoscenza del territorio e le relazioni costruite grazie a più di 500 punti di vendita distribuiti nelle varie regioni. Ergon, che ha al suo attivo oltre 380 punti vendita di cui 220 discount, ha lavorato al progetto Ard, ridefinendolo e potenziandolo negli ultimi anni grazie ad una sua gestione diretta, e rinnovando il management che si è dedicato allo sviluppo di prodotti, di punti vendita e di know-how.

Il Cda di ARDita (nella foto, al completo) è composto da cinque consiglieri: Luigi Peschechera, Presidente, Marco Sgarioto, Ad, Clara Cavalieri, Gerardo Cignarale e Grazia Degennaro, Consiglieri.

Ergon e Maiora hanno già assegnato ad ARDita gli obiettivi per il 2023 prevedendo la realizzazione di pdv sia diretti sia in franchising. ARDita ha sede a Barletta e, in attesa di sviluppi che portino la nuova realtà a strutturarsi autonomamente, nella fase iniziale si appoggerà alle strutture logistico/organizzative di Maiora ed Ergon.

© Riproduzione Riservata