Pratiche commerciali sleali: industria e Gdo a confronto

A Marca un evento organizzato da Food per discutere degli aspetti critici del D.lgs 198/2021
Pratiche commerciali sleali: industria e Gdo a confronto

Un evento per trarre un primo bilancio del recepimento in Italia della Direttiva Ue sulle pratiche commerciali sleali nei rapporti tra imprese nella filiera agroalimentare (UTPD), a un anno dalla sua entrata in vigore attraverso il Decreto legislativo 198/2021. Dopo aver dedicato a questo tema delicato e controverso la cover story di gennaio, Food ha organizzato a Marca un evento per mettere direttamente a confronto i protagonisti.

L’obiettivo dell’incontro è mettere sul tavolo i nodi critici su cui le posizioni di industria e distribuzione divergono e cercare un equilibrio nelle relazioni di filiera attraverso uno scambio di posizioni costruttivo. Tempi di pagamento, forma dei contratti, apertura al dialogo saranno le tematiche su cui dibatteranno gli speaker.

PRATICHE COMMERCIALI SLEALI, INDUSTRIA E DISTRIBUZIONE A CONFRONTO

Fiera Marca by BolognaFiere, Sala Notturno 19 gennaio ore 10.00.

– Ugo Montanari, Direttore Amministrazione Finanza e Controllo di D.IT

– Edoardo Gamboni, Direttore commerciale Gruppo VéGé 

– Luigi Scordamaglia, Consigliere delegato Filiera Italia

– Francesco Tabano, Presidente Federolio e Direttore Div consumer Oleificio Zucchi

– Stefano Taurini, Managing partner Studio THMR 

Moderano

Giorgio Santambrogio, Ceo Gruppo VéGé 

Francesca Zecca, Vicedirettore Food

© Riproduzione Riservata