Trend delivery 2022: l’analisi di Glovo

Il report “Glovo Delivered 2022” svela quali sono stati maggiori trend di consumo per la consegna a casa
Trend delivery 2022: l’analisi di Glovo

Glovo, la piattaforma di anything delivery nata in Spagna e operativa anche in Italia, ha pubblicato “Glovo Delivered 2022” un report che indica quali sono state le tendenze più in voga in tutto il mondo per quanto concerne il delivery. 

ITALIANI: PIZZA E …POKÉ

Nel campo della ristorazione, cresce la voglia di cucina healthy (+38% rispetto al 2021) con il poké che si conferma uno dei piatti più amati (+60%). Al primo posto troviamo la cucina americana, seguita da quella italiana e da quella healthy. Gli italiani prediligono il sabato per ordinare la cena dai propri ristoranti preferiti, con il maggior picco di consumo che si registra tra le 19 e le 20. Tra i piatti, il poké ha sperimentato l’incremento maggiore con ordini che hanno superato il 60% rispetto al 2021. Altra curiosità, l’Italia è il primo Paese per consumo del poke, il 48% degli ordini di questo piatto a livello globale sono infatti eseguiti in Italia. 

GROCERY: FRUTTA TOP 

Ottimi risultati per il segmento grocery che segna una crescita del 76% nel mondo e del 177% in Italia. Frutta e verdura immancabili nel carrello seguiti da prodotti di macelleria. Frutta e verdura hanno infatti registrato un’ottima performance (+287% di aumento degli ordini rispetto al 2021), rafforzando il messaggio di una cucina “sana” che prende sempre più piede. Incremento significativo anche per la macelleria (+78% rispetto al 2021).

Crescono inoltre gli ordini anything, con in testa i fiori (+46% rispetto al 2021), seguiti da prodotti di cosmetica (+410%) e di elettronica (+329%).

ITALIANI MENO IMPULSIVI

La piattaforma ha fatto registrare una crescita degli utenti Glovo Prime (+47% rispetto al 2021). Delineato inoltre un nuovo trend: gli ordini programmati crescono del 161% e l’Italia è al primo posto (il 37% degli ordini programmati su Glovo sono italiani).

© Riproduzione Riservata