Beverage

Arriva il primo energy drink a marchio Coca-Cola

Si chiama Coca-Cola Energy e debutterà in Spagna e Ungheria il mese prossimo. Un altro step nella strategia per affermarsi come gruppo total beverage

Coca-Cola sta per lanciare la sua prima bevanda energetica, ideata per entrare in diretta concorrenza con marchi del calibro di Monster e Red Bull. Si chiamerà Coca-Cola Energy e farà il suo debutto in Spagna e Ungheria il mese prossimo. La ricetta combina caffeina di origine naturale, estratti di guaranà e vitamine del gruppo B. Contiene 80 mg di caffeina per 250 ml – quindi più del triplo della bevanda classica. L’azienda offrirà inoltre ai consumatori un’opzione zero calorie e zero zuccheri – entrambe confezionate in lattine da 250 ml.

IL LANCIO IN EUROPA

Javier Meza, Direttore marketing globale Coca-Cola Company, ha commentato: “Energy include ingredienti provenienti da fonti naturali e ha un gusto delizioso e rinfrescante, tipico della classica Coca-Cola. Sviluppando la ricetta abbiamo scelto di mettere al centro queste due caratteristiche. Siamo orgogliosi di offrire questa novità con il nostro marchio e invitiamo tutti a provare un energy drink nuovo e diverso, ideato per accompagnare una vita movimentata e piena di impegni”. Meza ha sottolineato che la nuova bevanda sarà lanciata anche in altri Paesi, principalmente europei, tra il 2019 e il 2020.

COCA-COLA: AZIENDA TOTAL BEVERAGE

Lo sbarco nella categoria, nuova per il gruppo, delle bevande energetiche è un passo importante del percorso di Coca-Cola per affermarsi come azienda total beverage. Del resto i volumi di Coca-Cola sono in calo, quindi il gruppo vuole diversificare il più possibile il proprio fatturato. James Quincey, CEO di Coca-Cola, in passato non aveva escluso un’incursione nel mondo dell’alcol – e in effetti l’azienda ha già lanciato il suo primo prodotto alcolico, nel mercato giapponese – mentre la sua visione total beverage è ben rappresentata da diversi lanci recenti. Per dirla con Meza: “Il lancio di Coca-Cola Energy è in linea con il progetto di diversificazione dei nostri marchi storici. Questo include bevande come Plus Coffee e il rilancio di Diet Coke in quattro nuovi gusti”.

© Riproduzione Riservata