Molino Casillo è pronto a scrivere una nuova storia

Al via il progetto di rebranding dello storico player pugliese che culmina con il lancio di cinque linee di farine per usi specifici in cucina. Luca Argentero è il nuovo testimonial
Molino Casillo è pronto a scrivere una nuova storia

Ampliamento della strategia di business, un nuovo logo, posizionamento e un piano di comunicazione integrato all’insegna dell’innovazione e del digital: il rebranding di Molino Casillo è tutto questo e molto altro ancora. Così l’azienda di Corato (Ba) nell’evento del 20 ottobre, moderato da Francesca Zecca, Caposervizio di Food, ha dato il via a un un nuovo corso che celebra la storia di una delle famiglie di riferimento nel settore della farina per lanciarsi nel futuro con esperienza (oltre sessant’anni di attività alle spalle) e passione.

 

casillo farine rebranding

Un progetto che culmina nella realizzazione delle nuove farine e semole Molino Casillo 100% grano italiano: cinque linee di prodotto premium e superpremium per destinazioni d’uso specifiche che spiccano nello scenario competitivo a partire dal packaging, altamente distintivo. “Con questo progetto vogliamo fare un nuovo importante passo – afferma Francesco Casillo, Presidente e Amministratore Delegato Molino Casillo , entrando a tutti gli effetti nel mondo della marca attraverso un importante percorso di brand identity che coinvolge i mondi del retail e quello artigianale dei professionisti. Abbiamo lavorato per costruire un brand forte e nuovo, prendendo spunto sempre dal nostro passato, fatto di esperienza e qualità”. 

LA QUALITÀ AL SERVIZIO DEL CONSUMATORE

Per questa importante operazione è stata convocata una squadra di professionisti del settore alimentare (Salvatore Vullo, per il pane; Alessandro Lo Stocco, per la pizza; Paolo Sanguedolce, per il dolce; Antonio Sgarra, per la pasta) con la quale Molino Casillo ha studiato nuove farine e semole adatte ad ogni tipo di esigenza: miscele uniche realizzate con nuovi sistemi di macinazione e utilizzi alternativi dei prodotti, farine integrali non ricostituite, con germe di grano naturale.
“Non si tratta di un semplice rebranding – aggiunge Vito Maurogiovanni, Direttore Commerciale e Strategie di Molino Casillo, ma di un progetto strutturato che si presenta sul mercato con un innovativo e moderno sistema di offerta fatto di una profonda gamma di prodotti top quality e servizi integrati di vendita – assistita – caratterizzati da un’imponente impronta digitale. L’offerta è rivolta a tutti i canali di vendita B2B e B2C”. 

LUCA ARGENTERO È IL NUOVO TESTIMONIAL

Il volto della nuova campagna di comunicazione televisiva di Molino Casillo da questo mese in onda sui media nazionali è Luca Argentero. L’attore è stato scelto da Molino Casillo “perché abbraccia i nostri stessi valori – racconta Antonella Tota, Responsabile Marketing Molino Casilloe li sa raccontare con stile e passione. Inoltre la nuova immagine è all’insegna della linearità, della pulizia e della semplicità; colori pastello con tocchi creativi ‘innovativi’ che danno al nuovo pack system in carta certificata Fsc una forte riconoscibilità; azioni cromatiche eleganti che rendono i pack veri protagonisti”. In ogni spot (quattro in totale) Luca Argentero, con fantasia e creatività, riesce a esaudire, grazie ai prodotti Molino Casillo, ogni desiderio dei suoi familiari, concludendo ogni racconto con il claim ‘Farine Molino Casillo, per ogni tuo desiderio in cucina!’. “Sono molto felice – commenta Argentero – di far parte di questo progetto: nel corso di circa 20 anni di carriera ho fatto una grande selezione nell’affiancarmi a un brand e di conseguenza a un prodotto, ma trovo che la farina in questo momento storico sia un bene fondamentale. Forse abbiamo riscoperto un po’ tutti l’importanza delle cose semplici“.

Luca Argentero con alcune delle nuove farine di Molino Casillo
© Riproduzione Riservata