San Benedetto vince il Global Kaizen Award 2022

Il premio internazionale è stato assegnato alla total beverage company per la maturità raggiunta nell’implementazione della cultura Kaizen nei programmi aziendali
San Benedetto vince il Global Kaizen Award 2022

Acqua Minerale San Benedetto si è aggiudicata il premio internazionale Global Kaizen Award 2022. Si tratta della prima azienda italiana a ricevere il prestigioso riconoscimento rilasciato dal Kaizen Institute, la principale organizzazione che si occupa della diffusione della cultura Kaizen nel mondo e che ogni anno punta a riconoscere le aziende leader nell’applicazione di questo metodo.

La competizione, giunta alla sua quarta edizione, ha visto la premiazione di aziende provenienti da 11 paesi per la loro implementazione innovativa delle pratiche Kaizen. In finale il gruppo di Scorzè (Ve) è stato scelto per rappresentare l’Italia, e si è distinto per la capacità di integrazione del metodo Kaizen all’interno dei programmi aziendali.

IL METODO KAIZEN

KAIZEN (KAI – cambiare; ZEN – in meglio) è una filosofia giapponese che punta al continuo miglioramento di tutti i processi aziendali nell’ottica del valore per il cliente. Adottando la cultura e gli strumenti Kaizen si diventa parte di uno sforzo nazionale e globale per ottimizzare le prestazioni delle organizzazioni in ogni settore. Un mix tra riflessione, creatività e convinzione che sia utile per mettere in discussione gli schemi mentali abituali, permettendo alle imprese di dar voce a tutti i settori presenti al loro interno, migliorando così ogni processo aziendale.

IL MODELLO DI BUSINESS DI SAN BENEDETTO

L’integrazione del metodo KAIZEN e la maturità nell’implementazione all’interno della strategia aziendale hanno portato il gruppo San Benedetto alla vittoria di questo riconoscimento. A fronte di un mercato sempre più competitivo, la scelta di integrare in tutte le funzioni aziendali questo metodo ha permesso al gruppo veneto di creare un modello di business capace di adeguarsi al mercato ed diventare leader.

La mission di San Benedetto è infatti basata “sull’efficienza e sulla creazione di valore per i clienti nel mondo del beverage – sottolinea l’azienda in una nota – con l’obiettivo di diventare un’organizzazione Kaizen a 360 gradi. L’efficienza e l’innovazione sono le due anime KAIZEN, che il gruppo di Scorzè introduce nelle sue strategie e che permettono un importante vantaggio competitivo consentendogli di raggiungerenotevoli risultati in termini di time to market”.

© Riproduzione Riservata