Coop arricchisce la Mdd con Pasta 3 Grani Pregiati Italiani

Lanciata lo scorso ottobre, la novità è un prodotto unico nel suo genere, che si distingue per il colore giallo intenso, ottima tenuta in cottura ed elevato valore proteico
Coop arricchisce la Mdd con Pasta 3 Grani Pregiati Italiani

Continua il riposizionamento che Coop sta dedicando alle sue linee di Mdd. Un esempio emblematico è la nuova Pasta 3 Grani  Pregiati Italiani (marchio registrato Coop): una nuova ricetta trafilata al bronzo che, grazie al mix di tre grani differenti, conferisce al prodotto caratteristiche distintive e premium: un colore giallo intenso, un’ottima tenuta di cottura, un alto valore proteico e la garanzia di elevate proprietà organolettiche. A ciò si aggiunge l’impatto positivo sull’ambiente: infatti, dovendo garantire la presenza di tre grani nella composizione della semola, la produzione di questa pasta contribuisce al mantenimento della  biodiversità delle colture. 

GRANI DEL CENTRO-SUD ITALIA

I grani che compongono la semola sono “Maestà”, un frumento molto usato in Italia per l’alta proteina e dall’elevato colore delle semole; “Antalis”, varietà molto produttiva e resistente specialmente alla ruggine, una delle malattie più diffuse sul frumento duro; “Sfinge”, caratterizzata da un buon contenuto di proteine, rusticità e adattabilità. È proprio la miscela a rappresentare il tratto distintivo di questa pasta, frutto di una ricerca e di una sperimentazione durata più di un anno. 

La peculiarità di questi grani, la loro coltivazione rispettosa dei normali cicli naturali e di possibili adattamenti climatici futuri, ha indirizzato Coop verso le coltivazioni del centro Sud Italia che, essendo meno umide, permettono una minore quantità di trattamenti e quindi differenti quantità di produzione a seconda degli anni. Per superare questo limite, Coop ha scelto di stabilire standard molto alti per la semola, a cui possono concorrere di anno in anno diversi grani che apportano comunque un analogo risultato nella semola finale. 

PARTNER D’ECCELLENZA

Per la parte di affinamento di una semola così particolare, partner fondamentale è stato il Molino De Vita in Puglia, uno dei molini di eccellenza italiani, con cui è in corso la progettazione di un percorso di filiera. Nato 30 anni fa, il mulino ha abbracciato negli anni una mission che vede al centro il rispetto della terra e del Dna dell’agricoltura.  

Dalla Puglia si giunge in Campania per il processo di produzione: partner di questa seconda e importante fase è il pastificio De Matteis. In totale sono 17 i formati della Pasta 3 Grani Coop, dalle classiche mezze penne e mezze maniche agli spaghettoni fino alle trofie, ai cavatelli, alle orecchiette: un omaggio alla tradizione gastronomica delle Regioni d’Italia. 

LA PASTA COOP SI RINNOVA

Nel percorso di innovazione dell’offerta pasta a marchio Coop in cui figura la “3 Grani Pregiati Italiani” sono 90 le proposte, di cui 44 novità: il doppio dell’offerta precedente. Numerose le conferme importanti, come la linea “Vivi Verde”, sin da metà anni Duemila all’avanguardia nell’innovazione della pasta, nei disciplinari e nel biologico, o la linea “Fior Fiore” Arte antica,  con connotazione artigianale che recupera anche formati di pasta speciali “antichi” grazie al piccolo pastificio della zona di Gragnano, scelta come simbolo di una produzione di qualità e ricercata e non mainstream. Senza dimenticare le novità della linea “Integrale” e la “Trafilata al bronzo”.

© Riproduzione Riservata