RETAIL

Ekom, ad Asti apre i battenti un nuovo discount

La rete del Gruppo Sogegross si amplia: inaugurato il 45esimo negozio di proprietà diretta che dà lavoro a 14 impiegati (10 neo-assunti)

Continua lo sviluppo del Gruppo Sogegross, che fa tappa in Piemonte, ad Asti, per inaugurare il suo 45esimo discount di proprietà a marchio Ekom. “Con questa nuova apertura intendiamo rafforzare la nostra presenza in Piemonte – afferma Giuseppe Marotta, Direttore Generale di EkomSi tratta di una regione dove la concorrenza è forte, ma vediamo spazi e ulteriori aree di crescita. Siamo convinti, infatti, che la forza di Ekom nei reparti freschi costituisca un valore aggiunto che i clienti apprezzeranno”.

Giuseppe Marotta, Direttore Generale di Ekom

Il Gruppo nato a Genova nel 1920 su iniziativa della famiglia Gattiglia oltre a Ekom, conta le insegne Basko Supermercati, Sogegross/GrosMarket Cash and Carry e Doro Supermercati. Per un totale di oltre 260 punti vendita e 2.600 addetti.

EKOM VALORIZZA IL TERRITORIO

Inaugurato il 12 settembre, il nuovo discount di Asti (in corso Alessandria 115) ha una superficie di vendita di 700 metri quadri e conta su un ampio posteggio esterno. Grande attenzione è riposta ai prodotti locali e ai fornitori del territorio. All’interno sono presenti i reparti ortofrutta (gestito dal fornitore locale Ortobrà), macelleria, gastronomia, vendita di pane fresco e reparto bio, con prodotti dedicati al benessere e alle intolleranze alimentari. Importante il numero delle nuove assunzioni: 10 su un totale di 14 posti di lavoro. “Siamo sempre attenti a creare ricadute occupazionali positive nei territori in cui operiamo: qui ad Asti, in particolare, eravamo già presenti a livello di Gruppo con un cash and carry” – conclude Marotta –.

Il reparto ortofrutta del nuovo Ekom di Asti
1/3
Banco macelleria a peso imposto
2/3
Il reparto salumi e formaggi
3/3
© Riproduzione Riservata